SU DI ME

Perché scegliere Marinelli.

Matteo Marinelli nasce a Trieste il 7 settembre 2001, mostrando fin da subito i tratti che poi caratterizzeranno la sua vita. Attorno al 2017 inizia ad interessarsi seriamente di attualità, via via distaccandosi dai suoi coetanei e iniziando a guardare al proprio futuro.
Scopertosi un appassionato di politica ed economia, entra a far parte del gruppo giovanile della Lega nel aprile 2018, inseguendo una forte voglia di cambiare la società attorno e ispirato dalle correnti ideologiche del momento. Nell’ottobre del 2018 si candida per la Consulta Provinciale degli Studenti di Trieste, venendo eletto come delegato dal 39% degli studenti del suo liceo.
Nel corso del 2018 sviluppa il suo primo progetto, il Progetto Marinelli, che riscuote velocemente approvazione tra gli istituti cittadini.
Nel corso dell’approvazione del Progetto Marinelli, Matteo si rende ancora più consapevole della mancanza di ambizioni e progetti tra i suoi coetanei, e fonda l’associazione Synapser, che nasce appositamente per sviluppare una mentalità vincente tra i giovani moderni.

OBIETTIVI

Il mio sogno.

Il mio sogno è quello di vedere finalmente rinata una società che, da almeno una trentina d’anni, sta progressivamente decadendo. Vorrei poter assistere ad una gioventù dotata di pensiero critico e abbastanza ambiziosa da volersi spingere oltre i propri limiti: vorrei vedere tornare quella società libera che ha caratterizzato il nostro passato. Come riuscirci? Attraverso la divulgazione e l’informazione, sperando che lentamente questo verbo possa diffondersi alla maggioranza della popolazione.